Informazioni pietra preziosa Tormalina Paraiba

Informazioni pietra preziosa Tormalina Paraiba

Tormalina Paraiba

Queste piccole rare e preziose tormaline che contengono rame, sono state estratte a Mina da Bathalha nello stato Brasiliano di Paraiba. Nessuna altra gemma al mondo presenta colori dal blu turchese al verde, l'esclusiva unicità di questo giacimento leggendario rende queste rare gemme degli autentici tesori.

"Paraiba"- la parola in sè possiede un fascino ed un'attrattiva speciali per gli amanti delle gemme, dopo tutto, questo è il nome di una gemma che sfoggia eccezionali sfumature dal blu quasi elettrico al verde. essa fu scoperta non molto tempo fa, precisamente: nell'anno 1987. Il mondo deve questa sensazionale scoperta ad un singolo uomo ed alla sua fede incrollabile: Heitor Dimas Barbosa. Mai stanco, egli aveva scavato per anni con i suoi aiutanti negli strati di pegmatite di una piccola catena montuosa dello stato di Paraiba in Brasile.

Heitor Dimas Barbosa non era soltanto un cercatore di gemme, e innanzittutto: egli non stava cercando qualcosa di sconosciuto. Era profondamente convinto che sotto la famosa collina "Paraiba" ci fosse nascosto qualcosa "completamente differente"- ed alla fine , la sua visione si è rivelata essere esatta. Già nel 1981 egli aveva iniziato le fasi preliminari per gli scavi nelle vecchie miniere abbandonate. Venne scavato un buco dopo l'altro nel duro suolo- ma invano. all'improvviso,cinque anni e mezzo dopo il primo scavo, in un labirinto di pozzi e passaggi, apparvero i primi giacimenti di tormalina. Finalmente, nell'autunno 1989 una manciata dei più fini cristalli di tormalina furono portati alla luce del giorno da uno dei molti bui passaggi. Questi cristalli mostravano colori mai sognati prima. Sfortunatamente "il padre della tormalina Paraiba" si stava in quel tempo rimettendo da una malattia, e non poteva trovarsi nelle miniere. I cristalli grezzi furono ve

Il rame fa la differenza

Il Brasile è la classica terra da tormaline. Questa famiglia di gemme multicolori, mostra praticamente tutti i colori dell'arcobaleno. Una sfumatura di turchese era mancante da lungo tempo, finchè a Paraiba, non fu fatta la preziosa scoperta.

Di solito, sono le tracce di ferro, manganese, cromo e vanadio, che sono responsabili dei molti splendidi colori della tormalina. Ma cio è alquanto diverso per la rara tormalina Paraiba: essa deve il suo spettacolare colore al rame, un elemento mai trovato prima d'ora nelle tormaline. Una parte cospicua del suo peso è costituita da rame. In oltre,essa contiene spesso manganese come scoperto dagli scenziati.

la combinazione di questi due elementi provoca una ampia varietà di stupendi e affascinanti colori nelle tormaline Paraiba: verde smeraldo, turchese-blu cielo, blu zaffiro, blu indaco, blu viola, rosso porpora. Certe miscele di rame e manganese possono anche risultare in colori dal giallo pallido al blu purpureo. Un'elevata concentrazione di rame è responsabile dell'assai ricercato blu brillante, turchese e verde, mentre il rosso ed il verde sono causati dal manganese. Riscaldando le pietre, i tagliatori esperti, sono in grado di eliminare le tracce di rosso, cosicche compare soltanto il brillante color rame.

Il carattere eccezionalmente vivace delle tormaline Paraiba, puo essere apprezzato solo dopo che la gemma è stata tagliata. Quando essa è stata sfaccettata, presenta una lucentezza ed una brillantezza uniche, che fa risplendere e brillare la gemma anche quando la luce è scarsa. Pertanto, il colore viene spesso definito come "elettrico" o "neon". Fresco e pieno d'energia è il fascino e l'attrazione di questi tesori della natura. Una tormalina Paraiba in "blu piscina" è l'epitome della vivacità e, per un amatore, è facile da discernere.

Le tormaline Paraiba, sono quasi sempre molto piccole, come i bei cristalli di tormalina contenenti rame, estratti dalla "graziosa collina" di Paraiba i quali erano quasi esclusivamente frammenti e schegge. Pietre grezze, non frammentate, dal peso superiore ai 5 grammi, erano rare, e solo pochissime erano superiori ai 20 grammi. Sarà pertanto difficile trovare una tormalina Paraiba in commercio, anche perchè ad avere ancora questa gemma sono soltanto piccoli e selezionati commercianti di gemme.

La bellezza e la vivacità di colore mostrate dalla tormalina Pariba spiegano l'entusiasmo per il mondo delle gemme. Esse hanno guadagnato in breve tempo una grande popolarità, e queste gemme, oggi, sono tra le pietre piu ricercate e piu costose del mondo. I loro prezzi continuano a salire, ed hanno intantio raggiunto livelli che nel passato sarebbero stati considerati utopici per le tormaline. prezzi al carato di cinque cifre sono stati pagati per le tormaline Paraiba pure e di grandi dimensioni. Il mercato, ha assorbito quasi totalmente e immediatamente la limitata offerta di pietre grezze. Cio è facile da capire, poichè in questo caso, la natura ha creato una gemma seconda a nessuna per quanto riguarda il colore, la brillantezza e la luminosità Senza Heitor Dimas Barbosa e la sua caparbietà nel ricercare "qualcosa di assolutamente differente",essa probabilmente non sarebbe mai apparsa sul mercato.


Paraiba si trovain Africa?

La storia della Paraiba dovrebbe in effetti finire qui. Ma la natura ha sempre in serbo qualche sorpresa per tutti noi. La storia infatti, continua fino alla'inizio del 2001, ma la scena è collocata in tutt'altra parte del mondo. Improvvisamente nel 2001, sono apparse sul mercato pietre provenienti dalla Nigeria, tormaline di un brillante verde-bluastro, simili a quelle di Paraiba. Fu uno scoop perfetto: queste pietre, come le tormaline paraiba, mostravano la loro vera bellezza dopo essere state cautamente riscaldate. In genere, i loro colori, sembrano leggermente piu leggeri, ma la differenza è difficilmente discernibile da chiunque non sia un esperto. Anche gli scenziati trovano difficile definire l'esistenza di caratteristiche differenti tra le paraiba nigeriane e quelle brasiliane. le miniere contenenti rame spiegano la somiglianza nella composizione chimica. Entrambi i tipi devono il loro colore al rame ed al manganese. Com'è possibile? Paraiba si è trasferita in Africa? Naturalmente no. Ma questo esempio di gemma di valore illustra chiaramente il fenomeno della deriva dei continenti. Dobbiamo soltanto osservare una carta geografica e paragonare i contorni dell'africa e dell'america meridionale. Se proiettiamo la linea di costa del Sudamerica su quella africana, entrambi combaciano come in un puzzle. E la Nigeria sarebbe direttamente collegata con il nord est del Brasile. Probabilmente, le brillanti e luminose tormaline ramate nigeriane sono state create nelle stesse condizioni di quelle brasiliane, prima che i due continenti si separassero. E' questa la spiegazione del perchè esse siano cosi difficili da distinguere? Questo rimarrà uno dei misteri e dei segreti del mondo delle gemme. E gli amatori delle gemme saranno felici che le tormaline africane in vivace blu verde offrano sul mercato un'alternativa alle leggendarie tromaline Paraiba.

 

Description copied with friendly permission of :
© created by ICA Gembureau Europe • Idar Oberstein • Germany