Informazioni pietra preziosa Tormalina verde

Informazioni pietra preziosa Tormalina verde

Tormalina Verde

la tormalina è vitualmente un miraclo di colori unico: esistono tormaline rosse e verdi, blu e gialle, ed anche tormaline nere e prive di colore. Spesso un singolo cristallo di tormalina, brilla di due o più colori contemporaneamente. Rarità particolarmente ricercate sono le tomaline dal colore cangiante. In ogni caso, il colore classico delle tormaline è il verde. E se si chiede ad un mercante di gemme della tormalina, quella che quasi inevitabilmente gli verrà in mente per prima è la tormalina verde.

Ciononostante,la tormalina verde ha un'ampia varietà di sfumature. Alcune sono molto luminose, altre sono cosi scure che il colore verde è discernibile soltanto quando la luce viene fatta brillare attraverso la pietra. Vi sono tormaline con graziose sfumature verde porro, ma esistono anche tormaline di un intenso colore giallo-verde, verde-oliva e verde marroncino. E specialmente la gamma di colore dal verde blu al più scuro verde bottiglia, è coperta in maniera spettacolare dalle meravigliose tormaline, in quanto tali colori sono i migliori per queste pietre. Essi sono rari e particolarmente ricercati. La tormalina è amata come una perfetta pietra preziosa da molte donne, ma oggigiorno è preferita anche da alcuni uomini

Perchè le tormaline brasiliane possono provenire dall'Africa.

A volte le tormaline vengono offerte dai venditori con un nome secondario, che a prima vista sembra spiegare l'origine della pietra. Ad esempio,la tormalina verde bottiglia può essere presentata anche come "tormalina brasiliana". Bisogna notare a questo punto che cio non implica necessariamente che la pietra sia effettivamente estratta in Brasile. In passato era considerato un fatto certo che tutte le tormaline verde bottiglia provenissero pressochè esclusivamente dal Brasile, mentre le sfumature blu-verdi fossero di solito trovate in Africa. Oggi le cose sono cambiate, ma i nomi commerciali sono stati mantenuti, cosicchè le tormaline verde bottiglia sono chiamate ancora "brasiliane" e quelle verde bluastro"tormaline africane", indipendentemente dal luogo di provenienza. Un altro nome usato raramente, generalmente soltanto dagli esperti è il termine "Verdelite". Esso è stato composto dalla parola latina "viridis” per "verde” e dal suffisso greco "lith" che significa "pietra". Ma in genere si parla di tormalina verde.

Il cromo fa assomigliare le tormaline verdi agli smeraldi.

Le tormaline sono boro-silicati complessi. I differenti colori sono infatti provocati da minuscole tracce di altri materiali in piccolissime quantità. Data la complessa struttura di questa gemma, essa esiste in molte differenti varietà e sfumature, a seconda di dove sono cresciute. Tale individualità è molto affascinante, dal momento che ogni luogo d'origine produce una speciale varietà di tormalina. Con un po di fortuna si potranno trovare sul mercato l'una o l'altra delle rare tormaline "clou": la preziosa tormalina- cromo. Questo è il nome commerciale della varietà di tormalina verde smeraldo della Tanzania, che deve il suo colore a tracce di vanadio e cromo. Il suo colore è eccezionalmente bello e sorprendentemente simile al colore del puro smeraldo, a sua volta una delle gemme più costose del mondo.

height=140Le tormaline si trovano praticamente dappertutto nel mondo in qualità di cristalli piccoli e normalmente scuri. I luogi da dove si possono estrarre cristalli grandi e belli che meritano di essere tagliati in splendidi gioielli, sono in effetti alquanto rari. I giacimenti piu importanti si trovano in Brasile, Namibia, Nigeria, Mozambico, Pakistan e Afghanistan. Ma in tutte queste miniere di pietre preziose si trovano raramente tormaline di buon colore e trasparenza E, anche nel caso presentassero inclusioni, saranno ugualmente tesaurizzate.

Non facili da tagliare

Le tormaline verdi possono essere tagliate in molti differenti modi. Tuttavia ciò richiede un alto grado di padronanza del mestiere ed esperienza, dato che molte tormaline presentano una variabile saturazione del colore attraverso il cristallo a seconda dell'asse di crescita. Di conseguenza, quindi, le pietre scure devono essete tagliate in maniera tale che la tavola venga ad essere parallela all'asse principale. Per contro, per le pietre colorate piu leggermente, la tavola dovrebbe essere parallela all'asse longitudinale, per ottenere un colore più profondo. Il tagliatore deve tenere bene a mente tali caratteristiche quando pianifica ed esegue il taglio, poichè altrimenti il colore della pietra tagliata finirà per essere troppo scuro o per impallidire. E cio sarebbe un vera vergogna in quanto non è necessario essere un esperto di pietre preziose per apprezzare il fascino dele tormaline verdi. I colori sono stupendamente armonici e piacevoli, quasi spirituali. Le tormaline verdi sono l'epitome della vita, comprendendo tutte le sue sfaccettature di vivida individualità.

Description copied with friendly permission of :
© created by ICA Gembureau Europe • Idar Oberstein • Germany